NAVE ASPIRA RIFIUTI - STEFAN MASCIA

  • FOTO1
  • FOTO2
  • FOTO3
  • FOTO4
  • FOTO5
  • FOTO6
Realizzato con....
mare della Sardegna : carta di giornale e carta velina riciclata da addobbi pasquali
Nave aspira rifiuti: scatola di scarpe, sagomata con cartone dei cereali, stagnola reciclata dai panini della merenda, rotoli carta igienica e scotex.
Zattera: matite diventate troppo piccole per essere usate.
Scritte realizzate con ritagli di giornale. 
Stefan ha scelto di inserire e ASPIRARE i rifiuti  che maggiormente inquinano il nostro mare e sono pericolosissimi per gli animali marini.
Ha anche scelto di insetire tre personaggi lego (pur se non realizzati da lui ) perché dice che rappresentano la gentilezza degli uomini nei confronti dell'ambiente. Vuole esprimere che occorrono gli uomini che hanno inquinato per salvare il mondo dall'inquinamento! !!
Inoltre ama giocare con i lego realizzando il paesaggio con qualsiasi tipo di materiale a disposizione . Questo modo di giocare realizzando ogni volta un nuovo paesaggio con materiale di recupero può essere un'altro bel messaggio da trasmettere: non occorre comprare nuovi giochi, basta fantasia e creatività per far diventare vecchi giochi ogni volta nuovi arricchendoli con materiale di recupero !!!
Meno giochi in plastica compriamo più aiutiamo a ridurre l'inquinamento!!!