LUDOFFICINA, associazione che da anni lavora sul territorio, in collaborazione con il sito WWW.SUPERGATTOSUPERLOMBRICO.ITintende promuovere un concorso creativo rivolto a tutti i bambini della scuola primaria, per sensibilizzare sulle problematiche ambientali tanto attuali ai nostri giorni.

La tutela, il rispetto e la cura dell’ambiente e di tutte le specie viventi che lo abitano è da molto tempo oggetto di discussione e riflessione. Il Ministero dell’Istruzione sollecita un’educazione e una formazione che spinga i bambini e i ragazzi a comprendere l’importanza di effettuare scelte consapevoli e responsabili nei confronti dell’ecosistema in cui viviamo. Fin dalla scuola dell’infanzia vengono insegnati concetti come:  il rispetto dell’ambiente, la cura di tutti gli essere viventi, lo sviluppo sostenibile, l’importanza del riciclo dei materiali, l’attenzione allo spreco di risorse e di energia. Questo progetto nasce dall’idea di contribuire alla sensibilizzazione dei bambini e delle loro famiglie su un tema che riguarda l’intero pianeta e che diventa ogni giorno più importante.

In occasione della prossima edizione di “Bimbi in festa”, l’Associazione Ludofficina, in collaborazione con  il sito internet  www.supergattosuperlombrico.it, intende promuovere un concorso creativo rivolto a tutti i bambini della scuola primaria.

Il concorso prevede, come meglio specificato in seguito nel regolamento, la progettazione e la realizzazione di un modellino creato con materiali di recupero che rappresenti una soluzione ai problemi ambientali esistenti oggi nel nostro pianeta: inquinamento dei mari, dell’ aria, l’ estinzione di alcune specie di esseri viventi, il problema dei rifiuti,ecc.

Supergatto e superlombrico, i personaggi che si trovano a popolare un mondo inquinato e non più vivibile (www.supergattosuperlombrico. it),  vogliono solo essere lo stimolo iniziale di un percorso che offre agli alunni, con l’aiuto degli insegnanti, la possibilità di riflettere sulle problematiche ambientali esistenti e la progettazione di soluzioni possibili per un futuro eco-sostenibile.

Le finalità educative del concorso vogliono essere:

  • sensibilizzare i bambini promuovendo il rispetto per l’ambiente;
  • promuovere attività di lavoro in gruppo per potenziare le competenze relazionali;
  • stimolare l’immaginazione e la fantasia;
  • ideare e realizzare un progetto in tutte le sue fasi;
  • utilizzare materiali di recupero per realizzare un prodotto.

 

Per le modalità di partecipazione vedi il REGOLAMENTO.